Giornata degli Spartiti

Il mio modo di tradurre le emozioni

Eccoci qui per presentarti la Giornata degli Spartiti di Translational Music che nasce dal desiderio di condivisione di questa meravigliosa musica, per portarla ovunque nel mondo, ognuno con il proprio intento e passione, un appuntamento unico che diventerà una tradizione e che sta molto molto a cuore ad Emiliano. 

Il workshop si pone l’obiettivo di far conoscere più da vicino, in tutte le sue sfaccettature, sia musicali che scientifiche, la realizzazione che caratterizza queste melodie, accompagnate dalla vibrazione del colore. La condivisione in presenza è qualcosa di davvero emozionante in questo meraviglioso progetto.

Un’intera giornata con Emiliano in cui avrai a disposizione un pianoforte a coda accordato a 432hz e la possibilità di poterlo suonare.

Gli spartiti sono racchiusi in prezioso cofanetto, sono dipinti con gli stessi colori che hanno ispirato le melodie, e ti faranno percepire attraverso la particolarità di ognuno, l’intento profondo che ne ha animato la composizione, una sorta di passaggio di testimone, di vibrazione in vibrazione, pronta a esplodere nel mondo.

Questi i temi che Emiliano condividerà:
le sue modalità di composizione, scrittura, arrangiamento ed esecuzione dei brani,
il suo rapporto con il pianoforte a coda accordato a 432Hz.
Per Te, gli spartiti dell’album Translational Music con le annotazioni personali di Emiliano a colori.

Il gruppo estremamente ridotto ti darà la possibilità di interagire insieme.
Potranno partecipare anche cantanti o persone che suonano altri strumenti musicali (accordati a 432Hz).
Non è necessario avere alcun diploma, è sufficiente il desiderio di poter esprimere questa vibrazione profonda.

Vuoi restare aggiornato?

Lascia la tua mail e ti aggiorneremo appena tutto sarà pronto, date e luoghi.

Scopri chi parla di noi, qui trovi l’elenco completo degli articoli e delle interviste su Translational Music.

Una giornata con Emiliano in cui avrai a disposizione un pianoforte a coda e la possibilità di poterlo suonare.

Seguici su:
Pre-ordina ora il nuovo album di Emiliano Toso